Bonomi: “Presto riaprirà il Museo nazionale”

museo archeologico«Credo che a fine anno il museo nazionale sarà aperto al pubblico nella sua totalità di piani e di sale». Sui lavori di completamento di palazzo Piacentini così si è espressa, in sintesi, la soprintendente ai beni archeologici della Calabria, Simonetta Bonomi, stamane, a margine della conferenza di presentazione della mostra “I gioielli di Persefone” a Locri, in programma sabato pomeriggio.

Torna su un argomento scottante la soprintendente postulando, con un certo ottimismo, la data concreta della fine dei lavori che riguardano il completo allestimento delle sale secondo il percorso “all’inverso” che prevede visite ai piani superiori che si concludono con la “ciliegina” sulla torta ossia la visita alle stanze in cui sono custoditi i Bronzi di Riace. Le due statue al momento, insieme a qualche altro reperto, rappresentano le uniche attrazioni visitabili del Nuovo Museo che ha ufficialmente riaperto i battenti il 21 dicembre 2013. ritardi nella programmazione, carenza di fondi da sbloccare non hanno consentito, in questi mesi, la riapertura del sito, programmata per la fine di giugno 2014.
«Attualmente – afferma la Bonomi – il contratto è stato sottoscritto e dunque abbiamo superato la fase di contenzioso, grazie anche alla buona volontà di molti. E’ in corso di redazione il progetto esecutivo poi, una volta che sarà approvato, si passerà alla fase successiva che prevede la consegna dei lavori. Si dovrebbe risolvere tutto in tempi ristretti. Per la prima volta coltivo, con un po’ di certezza in più, i poter riaprire tutto il museo alla fine dell’anno».

galax

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...