Archivio mensile:maggio 2014

Bonomi: “Presto riaprirà il Museo nazionale”

museo archeologico«Credo che a fine anno il museo nazionale sarà aperto al pubblico nella sua totalità di piani e di sale». Sui lavori di completamento di palazzo Piacentini così si è espressa, in sintesi, la soprintendente ai beni archeologici della Calabria, Simonetta Bonomi, stamane, a margine della conferenza di presentazione della mostra “I gioielli di Persefone” a Locri, in programma sabato pomeriggio. Continua a leggere

Calabria It-Fincalabra, i 5 Stelle: colloqui illegittimi prima del voto

ImmagineQuesta mattina i deputati M5S Dalila Nesci e Paolo Parentela hanno presentato un’interrogazione ai ministri del Lavoro e degli Affari regionali sul mancato assorbimento dei 132 lavoratori di Calabria It da parte di Fincalabra, che invece doveva avvenire per legge regionale. Per Nesci e Parentela, che ai ministri Giuliano Poletti e Maria Carmela Lanzetta hanno chiesto l’invio di ispettori per accertare fatti e responsabilità, «la vicenda dimostra come certa politica calabrese speculi sul lavoro e soprattutto sul bisogno delle persone, in questo caso rimaste nell’angosciante attesa di sapere quale sarà il loro futuro». Nel testo dell’interrogazione i parlamentari Cinque Stelle hanno fatto riferimento anche a «colloqui illegittimi tenuti sotto elezioni da personale indagato di Fincalabra al fine di agevolare contrattualmente soltanto una parte dei lavoratori di Calabria It». Continua a leggere

«Scopelliti sottosegretario». Al peggio non c’è fine…

ImmagineAl peggio non c’è mai fine. C’è anche chi adesso propone Scopelliti come sottosegretario, come se non bastassero le macerie che ha lasciato al Comune di Reggio prima e alla Regione Calabria poi. La proposta è del consigliere regionale della Lista Scopelliti Claudio Parente e del sottosegretario regionale alle Riforme Alberto Sarra, che affermano: «Il risultato elettorale del Ncd in Calabria e la forte affermazione personale del presidente Giuseppe Scopelliti, cui non ha purtroppo fatto seguito l’elezione a parlamentare europeo, testimoniano il forte radicamento del partito sul territorio. I consensi dell’elettorato calabrese, prossimi al 12%, al Nuovo Centrodestra, infatti – proseguono Parente e Sarra – triplicano quasi la quota percentuale dell’andamento medio riscontrato su tutto il territorio nazionale. Tale traguardo è stato frutto di un intenso lavoro, senza risparmio di energie, di centinaia di iscritti e amministratori locali, che merita la massima attenzione, politica e umana, del gruppo dirigente nazionale del partito». Continua a leggere

‘Ndrangheta: Processo Califfo, condanne fino a 18 anni contro la cosca Pesce di Rosarno

Urla e disperazione alla lettura del dispositivo di sentenza al processo originato dall’operazione Califfo, contro la cosca Pesce di Rosarno.

I giudici del Tribunale di Palmi hanno condannato a 18 anni Giuseppe Pesce, a 14 anni e otto mesi Biagio Delmiro e Saverio Marafioti, a 14 anni Domenico Sibio, a 13 anni e quattro mesi Danilo D’Amico, Rocco Messina, Francescantonio Muzzupappa, Giuseppe Rao e Francesco Antonio Tocco, a 12 anni Ilenia Bellocco, a 5 anni Domenico Fortugno, a 2 anni e otto mesi Maria Carmela D’Agostino, Demetrio Fortugno e Maria Grazia Spataro. Continua a leggere

Calabria It-Fincalabra, nuova sollecitazione alla Procura

Immagine«Aderendo doverosamente all’odierna, drammatica, segnalazione delle organizzazioni sindacali, sollecito un non più differibile intervento della Procura della Repubblica del tribunale di Catanzaro, volto ad impedire la prosecuzione e consumazione di ulteriori reati nel contesto della vicenda “Calabria It”, i cui stupefatti lavoratori sono stati convocati at horas dal commissario Funaro, al fine di accettare condizioni capestro integranti modello tecnico art. 610 cp». Lo afferma il presidente della commissione di vigilanza del consiglio regionale, Aurelio Chizzoniti  (nella foto a fianco), in un telegramma inviato al Procuratore della Repubblica di Catanzaro Vincenzo Antonio Lombardo. Continua a leggere