Oliverio non arriva, la delusione degli industriali

Gli industriali e i costruttori edili calabresi esprimono «profondo rammarico per il mancato incontro tra il mondo dell’impresa e il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, Mario Oliverio». L’appuntamento, già programmato così come gli altri che nei prossimi giorni si svolgeranno con Nico D’Ascola (Alternativa popolare) e Wanda Ferro (centrodestra), avrebbe dovuto rappresentare un momento di confronto sui maggiori problemi dell’economia calabrese e sul tema del rilancio del mondo produttivo regionale. A Lamezia Terme, dove si sarebbe dovuto svolgere l’incontro, erano presenti, tra gli altri, il coordinatore di Unindustria Calabria Natale Mazzuca, il presidente di Ance Calabria Francesco Berna, i presidenti delle associazioni territoriali di Confindustria, Daniele Rossi (Catanzaro), Michele Lucente (Crotone), Andrea Cuzzocrea (Reggio Calabria) e Antonio Gentile (Vibo Valentia). Presenti altresì i vertici delle territoriali di Ance, Alessandro Caruso (Catanzaro), Giovanni Battista Perciaccante (Cosenza), Massimo Villirillo (Crotone), Francesco Siclari (Reggio Calabria) e  Giacinto Callipo (Vibo Valentia). «Noi industriali siamo parte dirigente di questa terra e ritenevamo necessario attivare un filo diretto con tutti coloro che il prossimo 23 novembre si presenteranno al giudizio degli elettori, chiedendo di guidare la Regione – si legge in un documento sottoscritto dai due presidenti regionali e tutti i presidenti provinciali –  Oliverio, non presentandosi all’incontro, ha perso l’opportunità di essere protagonista di un momento di approfondimento a nostro avviso indispensabile per chi ambisce a guidare palazzo Alemanni, nella consapevolezza che dal giorno dopo le elezioni, così come per tutti gli altri protagonisti della vita politica calabrese, il tempo delle promesse sarà scaduto e inizierà invece quello delle risposte ai tanti problemi che attanagliano la Calabria, a cominciare dalla crisi dell’economia e dal dramma occupazionale». Per il sistema Unindustria – Ance Calabria «la mancata partecipazione di Oliverio all’incontro con il mondo imprenditoriale rappresenta un’occasione sprecata per avviare un dialogo aperto, franco e diretto sulle nuove modalità di approccio ai problemi che gli industriali chiedono, sulle priorità di intervento in campo economico e sulle scelte di politica economica verso cui Unindustria e Ance Calabria manifestano particolare sensibilità».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...