Operaie morte in fabbrica, arrestato imprenditore

L’imprenditore Biagio Maceri, di 45 anni, di Tortora (Cosenza), proprietario della fabbrica di materassi “Bimal.Tex srl” di Montesano sulla Marcellana (Salerno), nel quale nel 2006 in un incendio morirono due operaie, è stato arrestato dai carabinieri di Salerno. Maceri si era reso irreperibile dal marzo scorso, quando la Procura della Repubblica del Tribunale di Lagonegro aveva emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione per una condanna definitiva a otto anni di reclusione. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...