La madre di Peppino Impastato all’Acquario

Verrà inaugurata domani alle 21 (domenica replica alle 18 con incontro a fine spettacolo), la stagione del Teatro dell’Acquario. Il primo sipario si aprirà per “La madre dei ragazzi” con Lucia Sardo, per la regia di Marcello Cappelli e prodotto da Associazione Mandara Ke di Catania.
L’attrice Lucia Sardo, che ha già interpretato la madre di Peppino Impastato nel film “I cento passi”, ripercorre la storia di Felicia Impastato, ormai divenuta simbolo della lotta alla mafia. Fa il suo ingresso dalla platea Lucia, percorre il corridoio e sale sul palco liberandosi in una danza sciamanica, al fine di lasciare i mali del mondo fuori dalle porte del teatro, almeno per la durata dello spettacolo: il teatro diventa realmente una culla impermeabilizzata e Lucia Sardo si trasforma nella Grande Madre, Felicia. «Quando ho incontrato Felicia e l’ho studiata per capire come avrei dovuto interpretare il mio ruolo nel film, lei mi disse c’ha mettere ‘u core» spiega la Sardo.
Lucia Sardo riesce a raccontarci, con la fiera tenerezza propria delle donne della sua terra, tutto il vissuto e il dolore di questa madre, al contempo simbolo di disperazione e forza; intende con questo spettacolo rivolgere un omaggio ad una delle “partigiane” più determinate della “resistenza” contro la mafia, che con la sua lotta costante ha dato una nuova speranza alla Sicilia, una speranza di riscatto e cambiamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...