Monsignor Galantino: il welfare non è un bancomat

«L’attacco al welfare c’è da sempre. Bisogna smetterla di considerarlo come una specie di bancomat, dove togliere senza che nessuno si ribelli»: lo ha detto il segretario della Cei e vescovo di Cassano allo Jonio, monsignor Nunzio Galantino. Nel suo messaggio natalizio, il vescovo ha anche auspicato che «si creino sempre di più le condizioni perché le persone stiano meglio, perché le persone veramente possano accogliere quello che è il messaggio che ci viene dal Natale».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...