Sequestrati oltre 500 chili di “botti” illegali

Oltre 550 chili di fuochi d’artificio illegali sono stati sequestrati dalla Polizia in provincia di Reggio Calabria. A Molochio gli agenti hanno trovato materiale pericoloso a casa di un trentacinquenne. Cinquecento kg di artifici pirotecnici sono stati trovati a Villa San Giovanni dove la polizia ha arrestato Massimo Crea, 40 anni, imprenditore, che teneva i botti in casa, in pieno centro. Altri 50 kg sono stati trovati a un quarantaquattrenne che è stato denunciato. (Ansa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...