“Botti”, sequestri e denunce nella Locride

I carabinieri del Gruppo di Locri, nel corso di un’attività di controllo che ha riguardato l’intero territorio di competenza, hanno denunciato cinque persone che detenevano oltre 200 chilogrammi di materiale esplodente, che è stato sequestrato, utilizzato per confezionare botti illegali di Capodanno. Tre delle denunce sono state fatte a Bovalino e le altre due a Gerace. Il materiale esplodente era detenuto senza le previste autorizzazioni di legge. (Ansa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...