Beni confiscati, sinergia tra Comune di Reggio e “Libera”

Incontro sul tema dei beni confiscati per il sindaco Giuseppe Falcomatà che ha ricevuto i referenti dell’associazione “Libera” Mimmo Nasone (nella foto), Rosa Quattrone, Mario Nasone e Francesco Spanò, alla presenza degli assessori Armando Neri, Angela Marcianò e Giovanni Muraca. Lo riferisce una nota del Comune di Reggio Calabria. Il sindaco ha dichiarato di essere «entusiasta della condivisione di un percorso comune, per contrastare la criminalità, nonostante il cammino difficile che deve affrontare la città. Abbiamo intenzione di restituire dignità e memoria alle vittime della mafia. L’adesione alla Carta di Pisa è il primo passo per una città che vuole operare all’insegna della legalità e della trasparenza». Per questo motivo – prosegue la nota – «gli obiettivi di “Libera” sono finalizzati alla memoria e al ricordo di vittime innocenti, che hanno pagato con la vita la loro opposizione alla ‘ndrangheta.La prima iniziativa si terrà a Bologna il 21 marzo 2015 con la XX Giornata nazionale della memoria e dell’impegno, in cui saranno letti i nomi di quanti sono morti per la democrazia e la libertà del nostro paese; nel corso dell’incontro, è stato reso noto che la stessa celebrazione si terrà il 18 e il 19 marzo 2016 tra Reggio Calabria e Messina. Per far conoscere ai giovani ragazzi reggini questa realtà sono previste campagne di formazione all’interno di scuole elementari e medie inferiori, attraverso consigli comunali del ragazzi, ma anche la creazione di istituti di partecipazione popolare. Per quanto riguarda, poi, i beni confiscati, si ritiene opportuno ed oltremodo necessario, un censimento di questi e un protocollo per un corretto utilizzo in base alle esigenze del territorio. Non mancherà l’attenzione da parte del sindaco e della Giunta per lavorare in simbiosi con “Libera”. L’associazione ha confermato la sua partecipazione all’inaugurazione di Piazza Aspromonte prevista per domani alle ore 17:30.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...