Cattedra a prof no global, la sinistra difende Caruso

«Alla luce dei recenti conferimenti di incarichi nel Corso di laurea di Sociologia dell’Università “Magna Graecia” mi chiedo se i più alti vertici dell’Ateneo catanzarese siano a conoscenza, in particolare, del conferimento dell’incarico per il corso di sociologia dell’ambiente e del territorio all’ex deputato di Rifondazione comunista Francesco Saverio Caruso». Lo afferma il presidente del Consiglio comunale di Catanzaro Ivan Cardamone secondo il quale «l’ex no global Caruso, passato alle cronache per aver definito assassino il professore Marco Biagi, ucciso dalle Brigate rosse, ha una lunga serie di precedenti penali a suo carico, che vanno dall’associazione sovversiva e cospirazione contro lo Stato alla rapina, dall’aggressione a un poliziotto all’interruzione di pubblico servizio. Non entro nel merito della decisione con cui la commissione ha assegnato l’incarico a Caruso, al quale non faranno sicuramente difetto le competenze accademiche, ma sento il dovere di sottolineare che, forse, sarebbe stato il caso di proporre una figura meno controversa per l’incarico nel corso di laurea di sociologia. Penso sia una questione di opportunità e buon senso, considerato che il curriculum politico di Caruso non può non lasciare perplessi. Il Corso di laurea in sociologia dell’Ateneo “Magna Graecia” – prosegue Cardamone – dovrebbe crescere sotto auspici ben diversi, se è vero che l’Università del capoluogo vuole e deve diventare centrale anche nel processo di rinascita del centro storico, dove ha sede lo stesso Corso di laurea in sociologia». A Cardamone replicano i consiglieri comunali del centrosinistra Vincenzo Capellupo, Antonio Giglio e Roberto Guerriero: «Lascia molto perplessi la presa di posizione con la quale Ivan Cardamone, presidente del Consiglio comunale di Catanzaro, e quindi rappresentante della massima assemblea cittadina del Capoluogo, va a sindacare sulla nomina di Francesco Caruso (no global ed ex deputato, nella foto) quale docente nel Corso di Laurea in Sociologia presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro, che sarebbe sbagliata dal punto di vista dell’ “opportunità” e del “buon senso”. Non vogliamo entrare nel merito del passato politico di Francesco Caruso, le cui idee e battaglie si possono condividere o meno, perché il punto è un altro: può un rappresentante di una Istituzione, entrare a gamba tesa sull’organizzazione dell’Università, che è un Ente autonomo, facendo appello a superiori principi di “opportunità” e “buon senso”, come se gli incarichi venissero conferiti sulla base di questi due elementi, e non sulla base di valutazioni comparative, sulla base dei soli titoli e sulla base dei requisiti di natura accademica? Perché la politica compie questa operazione di delegittimazione nei confronti di un ente, la cui autonomia è sancita dalla Costituzione? Se si hanno elementi per contestare nel merito la legittimità della nomina (ripetiamo, derivante da concorso pubblico), si utilizzino nelle sedi opportune. Altrimenti – concludono Capellupo, Giglio e Guerriero – è un modo di procedere che non comprendiamo. Invitiamo Cardamone e la maggioranza che rappresenta, piuttosto, se hanno così a cuore le sorti del Corso di Laurea in Sociologia, a trovare una sede idonea per quando la Facoltà stessa avrà attivi tutti e tre gli anni di corso. Inoltre, invitiamo nuovamente il presidente Cardamone a dare corso alla richiesta di svolgere un Consiglio comunale su legalità e sicurezza nel capoluogo, tematica questa, realmente, molto sentita dai cittadini, sicuramente più di tante polemiche inutili».

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...