Capo Colonna, Vallone: non ci sarà alcun parcheggio

«Nessuna chiusura o arroccamento su posizioni da parte del Comune su Capocolonna e se il clamore mediatico e l’attenzione da parte dei cittadini può portare attenzione e ulteriori risorse su un bene che non è solo un patrimonio della città di Crotone ma nazionale, senza che tuttavia la cosa assuma i contorni della strumentalizzazione, è sicuramente una cosa positiva». Lo ha affermato il sindaco di Crotone Peppino Vallone nella conferenza stampa relativa all’intervento che si sta effettuando a Capocolonna. Vallone, che nell’incontro con gli organi di informazione era affiancato da tutti gli assessori (nella foto), ha spiegato che quello che si sta realizzando a Capocolonna non è un parcheggio ma un intervento di valorizzazione dell’area, non invasivo, che nasce da un Accordo di programma risalente al 2009 sottoscritto con la Soprintendenza e la Regione e finanziato per un importo di 2.500.000 euro. Progetto che tra l’altro – ha proseguito il primo cittadino crotonese – riguarda anche la valorizzazione di mosaici ,interventi sulla costa e la ristrutturazione di un edificio e sicuramente tendenti alla valorizzazione di una zona unica e prestigiosa per la città di Crotone. In tutti i siti archeologici, ha evidenziato il sindaco, la rilevazione dei beni prevede la copertura del bene con tecniche che ne preservano la conservazione. «Naturalmente – ha concluso Vallone – nulla impedisce che con ulteriori fondi che auspichiamo possano arrivare si può andare ad una maggiore valorizzazione del sito. In questo senso siamo disponibili a un dialogo con il Ministero dei Beni culturali».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...