Statuto, sì alle “quote rosa” del 30%. Ncd ancora col Pd

Il consiglio regionale ha approvato un emendamento allo Statuto che prevede una riserva del 30 per cento delle donne nelle istituzioni regionali. L’emendamento è stato presentato dal consigliere della maggioranza Flora Sculco, di ‘Calabria in rete’, unica donna a sedere tra i banchi di palazzo Campanella, alla quale è pervenuto anche il ringraziamento del governatore Oliverio. La norma è stata votata dal centrosinistra e dal Nuovo Centrodestra, mentre Forza Italia si è astenuta tranne Fausto Orsomarso, che ha votato a favore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...