Disperso in mare, disperato appello di una moglie

Ha scritto una lettera al ministro della Difesa Roberta Pinotti per chiedere aiuto e ha aperto una pagina facebook “Un grido d’aiuto per Giuseppe”. È disperata Rosetta Tarantino, la moglie di Giuseppe Parrò, di 52 anni, disperso in mare dal 27 luglio scorso in località Simeri Mare, assieme ad altri due pescatori dilettanti, Angelo Tavano e Francesco Rania, entrambi settantenni. “Non sapete quanto per me sia importante – dice la donna – recuperare i resti di mio marito”.(Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...