Aggredisce la madre, ricoverato in casa di cura

Un ventiquattrenne di Placanica è stato ricoverato in una struttura psichiatrico-giudiziaria dopo aver minacciato la madre e incendiato un divano nell’abitazione. Il provvedimento è stato emesso dal giudice del tribunale di Locri ed eseguito dai carabinieri. La donna dopo le minacce e le aggressioni è stata costretta a trasferirsi, insieme al figlio minorenne, nella casa della madre. Il ventiquattrenne è stato riconosciuto non in possesso delle sue facoltà mentali. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...