Mattarella, la gioia dei “grandi elettori” calabresi

Reazioni nel segno della soddisfazione da parte di alcuni “grandi elettori” calabresi per l’elezione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.Il presidente del consiglio regionale Tonino Scalzo (nella seconda foto con Bersani nel corso dello spoglio alla Camera) commenta: “La levatura istituzionale di Sergio Mattarella, la sua storia personale e politica, tersa come un cristallo, nonchè la sua profonda conoscenza della Costituzione, spiegano il largo consenso in Parlamento attorno a una delle più alte e nobili personalità della politica italiana. Per il nostro Paese oggi è una giornata di gioia e speranza. E’ stata per me fonte di grande emozione aver partecipato all’elezione del Presidente della Repubblica, nella qualità di grande elettore espresso dalla massima assemblea democratica della nostra regione. Un fatto cui attribuisco un profondo valore, segno della partecipazione del popolo calabrese alla scelta di colui che per i prossimi sette anni sarà chiamato a garantire i principi della nostra Costituzione, compito particolarmente delicato in una stagione di importanti riforme per il Paese. Sono certo – conclude Tonino Scalzo – che il presidente Mattarella, un altro uomo del Sud chiamato a ricoprire la più alta carica dello Stato, saprà operare con assoluto equilibrio, ponendosi in continuità con il lavoro prezioso svolto dal presidente emerito Giorgio Napolitano, cui ancora oggi va rinnovata la gratitudine per aver garantito l’unità del Paese e salvato l’Italia dal baratro”. scalzobersaniSulla sua pagina face book il parlamentare del Pd Ernesto Magorno, che è anche segretario regionale del partito, parla di “gioia” per l’elezione di Mattarella” ritenendo poi “doveroso ringraziare il presidente Matteo Renzi per il grande lavoro svolto in questa fase delicata”. Infine, il parlamentare democrat Brunello Censore, che ha assistito allo spoglio sui banchi della Camera insieme al presidente della Regione Mario Oliverio e insieme al governatore ha anche salutato un commosso Giorgio Napolitano (nella foto in alto): “In momenti come questo – afferma Censore – è difficile nascondere l’emozione e la gioia che è esplosa a Montecitorio per l’elezione di Sergio Mattarella. Il Parlamento in seduta comune ha eletto un Presidente della Repubblica caratterizzato da grande senso di responsabilità e con una solida credibilità, che sono i due pilastri sui quali si edificano le istituzioni del nostro Paese. Buon lavoro Presidente”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...