Irregolarità amministrative, la Dia cita la sentenza Scopelliti

C’è anche un passaggio relativo alla Regione nell’ultima relazione semestrale della Direzione investigativa antimafia al Parlamento. Nel capitolo dedicato alla criminalità organizzata calabrese la Dia, in tema di «irregolarità amministrativa negli enti pubblici calabresi», tra l’altro, nel semestre analizzato registra «la sentenza di condanna di primo grado – 6 anni di reclusione con interdizione perpetua dai pubblici uffici – del presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti, ritenuto responsabile di abuso d’ufficio e falso in bilancio durante il periodo in cui era sindaco di Reggio Calabria, nonché di tre componenti del Collegio dei revisori dei conti di quel Comune». In una nota a margine poi la Direzione investigativa antimafia ricorda che la condanna ha indotto Scopelliti a formalizzare le proprie dimissioni il 29 aprile 2014.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...