Scuola Agraria di Catanzaro, Bruno: adesso stop alle strumentalizzazioni

“Quanto riportato in merito alla vicenda del presunto smembramento dell’Istituto Agrario a seguito dell’apertura di una sede distaccata nel Comune di Sellia Marina, costruita e montata ad arte con un’incomprensibile strumentalizzazione, non corrisponde assolutamente al vero”. Lo sostiene il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno. “Pertanto – rimarca Bruno – nessuna determinazione è stata e sarà assunta dal consiglio e dall’amministrazione provinciale nella direzione di penalizzare il sistema scolastico di Catanzaro. Questa amministrazione provinciale, dal suo insediamento, ha sempre tutelato la città di Catanzaro, le sue prerogative di capoluogo di regione, avviando un’azione concreta di potenziamento da realizzare mettendo in atto politiche finalizzate a restituire centralità funzionale, direzionale e culturale. Catanzaro da troppo tempo è penalizzata da scelte politiche disattente e scellerate che nel corso degli anni l’hanno depotenziata e spogliata di funzioni e centralità svuotandola di identità – conclude il presidente Bruno – Nei prossimi giorni metteremo in atto quanto già avviato per favorire la rivitalizzazione del centro storico con l’accesso di centinaia di studenti in seguito agli impegni assunti con l’Università Magna Graecia, e proseguiremo nella costruzione di politiche attive per il protagonismo di Catanzaro nell’area centrale della Calabria, al servizio dell’intera regione”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...