Agguato nel Cosentino nato da una lite tra amici

Sarebbe stata una lite tra amici il motivo che ha provocato la sparatoria nel Cosentino, tra Spezzano Sila e Celico, sulla statale 107. Il bilancio della sparatoria è di due feriti, R.M., 49 anni, lieve, e D.M. (23), romeno, in pericolo di vita per lesioni alla testa. I due sono giunti in ospedale a bordo della loro auto crivellata di colpi. Alla squadra mobile di Cosenza – secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa – hanno raccontato che erano insieme a un terzo amico, F.D. (23), che è stato rintracciato poco dopo. Il giovane e D.M., sono stati portati in Questura per risalire all’autore del duplice ferimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...