Rapine a mano armata, raffica di arresti nel Reggino

La Polizia di Reggio Calabria ha eseguito una decina di arresti nei confronti di un’organizzazione criminale che avrebbe avuto base nella Piana di Gioia Tauro e avrebbe commesso una lunga serie di rapine a mano armata a danno di autotrasportatori, farmacie, uffici postali, cacciatori e distributori di carburante. Le investigazioni che hanno portato all’esecuzione dell’operazione “Safe Roads”, così come è stata denominata dagli inquirenti, avrebbero consentito di ricostruire il ruolo di ogni singolo indagato e di individuare anche i nascondigli per le armi e la latitanza di capi e affiliati dell’organizzazione. A capo dell’organizzazione, secondo gli inquirenti, vi sarebbero stati Diego Mammoliti (30 anni) e Rocco Furuli (28).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...