Acqua, Vallone “rompe” il muro della Sorical

La guerra dell’acqua a Crotone. Per evitare rischi igienico-sanitari il sindaco Peppino Vallone ha provveduto questa mattina a dare esecuzione coattiva al suo provvedimento, disatteso dalla Sorical, con il quale ordinava alla società di disporre il pieno ripristino dell’erogazione idrica destinata alla rete di distribuzione dell’acqua su tutto il territorio comunale. Munito di strumenti necessari a “forzare” i rubinetti, Vallone si è personalmente recato al serbatoio di Vescovatello coadiuvato dagli agenti della polizia municipale. Dopo l’esecuzione coattiva del provvedimento il servizio idrico è stato regolarmente ripristinato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...