Liberazione, a Reggio le donne “resistenti”

In vista 70° anniversario della Liberazione, s’intensificano gli impegni e le attività dell’Anpi di Reggio Calabria.  Alle ore 17,00 di martedì 21 aprile 2015, presso la saletta della “Villetta De Nava”  della Biblioteca comunale in via Tripepi, toccherà alla professoressa Anna Condò, staffetta partigiana, e alle “nuove resistenti” dell’Associazione reggina presentare il docufilm realizzato con straordinario impegno e passione da Maria Cristina Schiavone della segreteria dell’Anpi, che ha curato interviste e regia, e da Gianluca Del Gaiso dell’Associazione Holly di Reggio Calabria, che ha realizzato riprese, montaggio e fotografia. Il titolo del video “Maria, Silvana e… donne dell’Udi si raccontano …” indica con chiarezza il tema che è stato al centro dell’accurata ricerca delle fonti e delle testimonianze dirette delle donne, mirate a ricostruire non solo la genesi dell’Udi, nata dai Gdd (Gruppi di Difesa della Donna) in piena continuità con la lotta partigiana, ma soprattutto l’impegno appassionato e le attività del gruppo “storico” delle donne che a Reggio Calabria hanno costituito per decenni il “collettivo” dell’Udi dalla Liberazione agli anni ’90. Il racconto collettivo ripercorre i primi cinquanta anni di attività politico-culturale e di importanti lotte sociali, accompagnato dalle canzoni di Francesca Prestia, cantautrice folk calabrese, e dall’esecuzione musicale di alcuni brani del fisarmonicista Adolfo Zagari, docente del Conservatorio “Cilea”. Sette le donne intervistate (Maria Calvarano, Rosalba Costantino, Silvana Croce, Anna Di Lorenzo, Anna Maria Olivieri, Renata Raineri e Giovanna Siclari) in una vera e propria corsa contro il tempo per arrivare alla conclusione del progetto di recupero della memoria storica, in occasione dei 70 anni dell’Udi, entro la data di sabato 25 aprile 2015. Le immagini di repertorio utilizzate sono state concesse dalla  Fondazione Archivio audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e dall’Archivio centrale Udi. Il docufilm sarà presentato da Maria Cristina Schiavone e da  Anna Di Lorenzo; dopo la proiezione seguirà il dibattito sulle vicende raccontate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...