Primo Maggio, inaugurato il parco letterario Abate

E’ stato inaugurato a Carfizzi il Parco Letterario che il Comune ha dedicato allo scrittore Carmine Abate. L’inaugurazione è avvenuta nel corso della tradizionale manifestazione che si tiene ogni 1° Maggio, dal 1919, presso il “Parco della Montagnella”, luogo simbolo e punto di riferimento del popolo operaio e contadino arbëreshë che, ogni Festa dei Lavoratori, vi si ritrova per rivendicare diritti e ideali vecchi e nuovi. L’inaugurazione del parco è stata celebrata con l’installazione della prima targa celebrativa sullo scrittore e sulle sue opere. Una targa riporta un brano del libro “La collina del vento”, una delle opere più importanti e note dello scrittore calabrese vincitore, tra gli altri riconoscimenti, del Premio Campiello 2012. La cerimonia (nella foto) si è svolta alla presenza dello stesso Carmine Abate, del sottosegretario di Stato al Lavoro Teresa Bellanova, dell’assessore regionale al lavoro Carlo Guccione, del deputato e segretario regionale Pd Ernesto Magorno, del sindaco di Carfizzi Carmine Maio, di autorità e rappresentanti delle sigle sindacali e di numerosi cittadini presenti alla manifestazione. Questo il brano riportato sulla targa: «Questi luoghi sono ricchi fuori e dentro Solo chi è capace di amarli sa capirli e apprezzarne la bellezza e i tesori nascosti. Gli altri sono ciechi e ignoranti. O disonesti e malandrini che pensano solo alle loro tasche». E’ la prima volta che si apre un parco letterario per uno scrittore vivente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...