Ragazzo ucciso in una rissa, fermato l’accoltellatore

Un sedicenne, Maycol Catizone, è stato ucciso con due coltellate al termine di una lite per futili motivi davanti a un bar a Isola Capo Rizzuto. L’autore, Carmine Pullano, di 31 anni, è stato fermato dai carabinieri. Altri due giovani sono stati feriti in modo lieve. L’episodio è accaduto in piazza Roma, davanti al bar “Romania Style”. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Pullano ha avuto una lite con un ragazzo del gruppo di cui faceva parte Catizone. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...