Agguato a Guardavalle, feriti madre e figlio

Due persone – madre e figlio – sono rimaste ferite nella notte in un agguato a Guardavalle, in provincia di Catanzaro. Uno o più killer avrebbero sparato almeno 4 colpi di fucile caricato a pallettoni all’indirizzo di un pick up che stava percorrendo la strada provinciale che collega Guardavalle a Stilo, all’altezza della frazione Elce della Vecchia. A bordo Vincenzo Ieraci, 58 anni, già noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti penali, la moglie Maria Procopio, 56 anni, e il figlio Antonio Ieraci, 21. A restare colpiti sono stati questi ultimi due: trasporti all’ospedale di Soverato sono stati giudicati guaribili in una decina di giorni. Illeso invece Ieraci, secondo gli inquirenti vero obiettivo del commando. Sull’agguato indagano i carabinieri, che escluderebbero la pista della criminalità organizzata privilegiando quella di un contrasto legato all’attività agricola e boschiva. Nella stessa zona agli inizi di aprile era stato assassinato un boscaiolo, il 60enne Pietro Procopio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...