Sanità, Scura: bisognerebbe dire grazie a Kpmg…

“Senza Kpmg non avremmo la contabilità nella sanità regionale”. Lo ha detto il commissario Massimo Scura nel corso della conferenza stampa per presentare la task force che dovrà mettere ordine nei conti dell’Asp di Reggio. Rispondendo a una domanda sull’eccessiva onerosità e lunghezza del contratto dell’advisor contabile Kpmg, Scura ha osservato: “Kpmg non l’ha nominata la Regione ma il ministero, che evidentemente ritiene di dover tenere gli occhi aperti sulla Calabria perché magari non si fida… Dobbiamo dire grazie a Kpmg se è emerso il grave problema della contabilità all’Asp di Reggio. E senza l’advisor non avremmo la contabilità di tutta la sanità. Certo, abbiamo la necessità di affiancare a Kpmg giovani calabresi per farli subentrare tra un anno, ne ho già parlato con il presidente Oliverio. Il mio sogno – ha concluso il commissario – è lasciare alla sanità calabrese non solo ottimi medici e infermieri, e ce ne sono già in abbondanza, ma anche altre figure professionali di alto livello”. (a.c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...