La “retrocessione” del porto di Gioia Tauro…

Il porto di Gioia Tauro verso un accorpamento con quello di Messina per dare vita all’Autorità di sistema portuale della Calabra e dello Stretto. E’ quanto prevede la bozza del “Piano strategico della portualità” del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio. Il documento, che il governo utilizzerà come base per riformare il settore, stabilisce l’accorpamento di 24 port Authority in otto distretti denominati Autorità di sistema portuale (Adsp). Secondo molti analisti, per quanto riguarda il porto di Gioia Tauro si tratterebbe comunque di un ridimensionamento. Anche perché – riferisce l’agenzia di stampa Dire – nel report stilato dai tecnici del ministero emerge che «dopo un lungo periodo di crescita costante» il porto di Gioia Tauro «tra il 2007 e il 2014 ha registrato una fase altalenante, con una perdita di traffico di oltre il 13%». Il ministro Delrio ha precisato che «il Piano strategico della portualità e della logistica è ancora un testo provvisorio» ma i segnali di un calo dell’attenzione e della considerazione del governo nazionale verso l’infrastruttura gioiese (e verso le richieste della Regione Calabria…) incominciano a essere troppi: basti pensare anche alla recente nomina alla guida dell’Autorità portuale di Gioia Tauro di un militare e non di un politico come invece avrebbero gradito il presidente Mario Oliverio e il Pd regionale. I cui annunci sui programmi di sviluppo del porto di Gioia Tauro si stanno rivelando sempre più deboli e sempre meno credibili. (a. c.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...