Canada, arrestati 19 narcotrafficanti della ‘ndrangheta

Fiumi di droga tra il Canada e l’Italia sotto la “gestione” della ‘ndrangheta. La polizia canadese ha smantellato un enorme narcotraffico organizzato nel Paese nordamericano dalle cosche. In manette sono finite 19 persone. L’operazione, che ha impegnato almeno 260 agenti, è arrivata al termine di due anni di indagini sui “più alti livelli” dell’associazione criminale. Gli investigatori canadesi avrebbero identificato diverse cellule criminali della ‘ndrangheta eseguendo più di 25 ordini di ricerca culminati nel blitz di oggi ed eseguiti nella grande area di Toronto. Secondo quanto riferiscono organi di informazione canadesi, l’organizzazione smantellata oggi farebbe capo alla cosca Ursino. Gli arrestati sono Giuseppe Ursino, 62 anni, di Bradford; Diego Serrano, 66, di Vaughan; Marco Maone, 32, di Toronto; Cosmin Dracea, 38, di Toronto; Jorden Kolman, 50, di Richmond Hill; Zarko Djokic, 30, di Toronto; Adnan Mursel, 31, di Toronto; Nicodemo Barbaro, 58, di North York, Toronto; Giuseppe Scordo, 45, di Vaughan; Anthony Persaud, 26, di Toronto; Glenn Forde, 47, di Aurora; Antonio Agresta, 43, di Hamilton; Adam D’Andrea, 58, di Hamilton; Carlo Fazzari, 41, di Hamilton; Giuseppe Nesci, 58, di Woodbridge; Demetre Papadopoulos, 63, di Aurora; Richard Avenes, 44, di North York, Toronto; Antonio Mediati, 66, di Oakville; Syedmeysam Mir, 35 di Toronto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...