Economia, Bankitalia: Calabria tra povertà ed emigrazione

La Calabria si conferma terra di emigranti. Tra povertà, mancanze di opportunità e di lavoro, il fenomeno dei calabresi che lasciano la regione è inarrestabile. Lo conferma il rapporto annuale sull’economia in Calabria curato dalla Banca d’Italia-filiale di Catanzaro, che analizza le dinamiche migratorie nella nostra terra. Evidenziando come «sulla base dei dati sulle iscrizioni e le cancellazioni presso le anagrafici comunali, nella media del triennio 2011-2013 in Calabria le emigrazioni fuori dalla regione hanno interessato 9,8 cittadini ogni mille abitanti, un dato superiore alla media nazionale e a quella del Mezzogiorno. Di questi – si legge nel rapporto dell’istituto – 7,2 si sono spostati verso comuni delle regioni centro-settentrionali, 1,3 si sono trasferiti all’estero mentre il resto dei trasferimenti ha riguardato spostamenti all’interno del Mezzogiorno». Rispetto alla media della popolazione i giovani tra i 25 e i 34 anni e i laureti secondo Bankitalia «hanno mostrato una maggiore propensione a effettuare spostamenti al di fuori della regione (rispettivamente 26,4 e 24,4 trasferimenti ogni mille abitanti nel triennio 2011-2013)». E’ evidente che alla base dell’emigrazione vi siano le difficili condizioni di vita dei calabresi e delle loro famiglie, con dinamiche sfavorevoli del reddito disponibile che automaticamente riflettono la riduzione dei redditi da lavoro e la riduzione della spesa per consumi, diminuita del 4,4 per cento nel triennio 2011-2013. In definitiva, in Calabria resta sempre molto alto l’indicatore di povertà assoluta (calcolato dall’Istat come la quota della popolazione che in base ai consumi familiari non è in grado di mantenere uno standard di vita definito accettabile nel contesto di riferimento): secondo Banca d’Italia l’indicatore di povertà assoluta in Calabria è passato tra il 2007 e il 2013 dal 5,5 al 19,3 per cento. (a. c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...