Economia, Bankitalia: occupazione in lieve recupero

Nel 2014 “l’occupazione in Calabria ha lievemente recuperato, dopo il forte calo registrato l’anno precedente”. Lo evidenzia il rapporto sull’economia in Calabria curato dalla Banca d’Italia-filiale di Catanzaro. “In base ai dati dell’Istat – prosegue il rapporto – gli occupati sono cresciuti dello 0,9 per cento rispetto al 2013 (-0,8 nel Mezzogiorno e 0,4 in Italia). Gli occupati sono aumentati sia tra gli uomini (1,1 per cento) sia tra le donne (0,4)”. Le difficoltà del mercato del lavoro tuttavia – rimarca Bankitalia – “si sono ancora manifestate attraverso andamenti differenziati per fasce d’età: l’occupazione è scesa sia per i giovani tra i 15 e 34 anni (-1 per cento) sia per gli individui tra i 35 e i 54 anni (-2,3 per cento), è invece significativamente salita per i lavoratori di 55 anni e oltre (12,1 per cento) anche in relazione all’allungamento della vita lavorativa a seguito delle recenti riforme pensionistiche”. L’aumento dell’occupazione secondo Banca d’Italia ha riguardato l’industria e i servizi mentre invece agricoltura e costruzioni hanno registrato ulteriori riduzioni. In generale – conclude il rapporto – il tasso di occupazione in Calabria è leggermente risalito al 39,3 per cento (inferiore però a quello del Mezzogiorno e dell’Italia), mentre il tasso di disoccupazione si è attestato al 23,4 per cento (superiore alla media del Mezzogiorno – 20,7 – e a quella nazionale – 12,7) riguardando soprattutto i giovani (42,3 per cento).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...