Carreras incanta “Armonie d’arte”

Dalla “Serenata” di Francesco P. Tosti a un classico della musica napoletana “Era de maggio” fino all’Ave Maria di Schubert in duetto: ha incantato il pubblico Josè Carreras nell’ambito dell’Armonied’ArteFestival nel Parco archeologico Scolacium, a Roccelletta di Borgia, alle porte di Catanzaro. Il tenore catalano, assieme al soprano Dafne Tian Hui e il maestro Lorenzo Bavaj, tra gli ulivi secolari dell’area, hanno regalato due ore di autentica poesia in musica. Al termine dello spettacolo lunghissime ovazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...