Assunzioni di parenti e amici, nuova bufera sulla Sacal

La Guardia di finanza e la polizia di Stato hanno acquisito nuovi documenti nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Lamezia Terme sulla gestione della Sacal, la società di gestione dell’aeroporto. Nel mirino degli investigatori ci sarebbero le assunzioni di personale effettuate anche prima dell’attuale gestione della società. Tra le persone assunte, secondo quanto si è appreso, ci sarebbero anche parenti di politici e dirigenti della società. Nell’inchiesta sono indagati il presidente e i componenti del consiglio d’amministrazione: l’ipotesi di reato è l’associazione a delinquere finalizzata all’abuso di ufficio e alla turbativa d’asta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...