Sanità, il Pd non ascolta Lotti: Scura resta sotto “assedio”…

Nonostante le “raccomandazioni” del sottosegretario Luca Lotti al dialogo e al rispetto, il Pd non arretra nelle critiche all’operato del commissario alla sanità Massimo Scura. Anche nel corso dell’assemblea regionale del partito a Cosenza, alla presenza del vicesegretario Lorenzo Guerini, i big democrat non hanno risparmiato contestazioni a Scura e al suo vice Urbani. Il governatore Mario Oliverio, da tempo in rotta di collisione con il commissario, ha confermato di aver espresso alla ministro Lorenzin le sue perplessità sull’azione di Scura. A sua volta il segretario regionale del Pd Ernesto Magorno in modo sibillino ha osservato che «Scura e Urbani avranno fatto un buon lavoro quando presto faranno uscire la nostra regione dal commissariamento e faranno tornare il governo della sanità a chi ha in mano il governo della Regione. Le scelte politiche spettano al governatore che è stato scelto dai cittadini». Più diretto il capogruppo alla Regione Sebi Romeo (nella foto con Oliverio durante il suo intervento all’assemblea del Pd): «Sulla sanità – ha detto Romeo – noi rischiamo la gogna, Scura a oggi ha fatto scelte autoreferenziali, in aperta sfida con l’autorità democraticamente eletta a governare la Calabria. Il Partito Democratico su questo deve assumere una posizione pubblica, non è ammissibile che Scura operi in contrasto con il ruolo a lui assegnato. Non è una polemica personale, ma il commissario deve fare il commissario perché aspetti come quelli consulenziali non possono proliferare, a discapito dei servizi magari. Nella sanità in Calabria – ha concluso il capogruppo dem al consiglio regionale – ci sono grandi interessi, ma noi dobbiamo tutelare gli interessi dei cittadini i quali avvertono che non c’è stata nessuna inversione di tendenza». Chissà cosa ne penserà di tutto questo Luca Lotti, che del commissario Scura è considerato il primo “sponsor”… (a. c.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...