No alle trivellazioni, depositati i quesiti referendari

C’è anche la Calabria tra le Regioni i cui rappresentanti hanno depositato stamani in Cassazione i sei quesiti referendari contro le trivellazioni entro le 12 miglia e sul territorio. Insieme a quello della Calabria, a promuovere l’iniziativa sono stati i Consigli regionali di Basilicata, Marche, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Veneto, Liguria, Campania e Molise. Capofila dell’iniziativa è la Basilicata. Il Consiglio della Calabria aveva formalizzato la sua adesione venerdì scorso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...