Costa jonica, torna il treno: ancora disagi sulla 106

Ripristinata con due giorni di anticipo rispetto al previsto, la linea ferroviaria jonica che era stata spazzata via dall’alluvione del primo novembre all’altezza di Marinella di Bruzzano. A scopo precauzionale alcuni tratti di linea saranno percorsi a velocità ridotta, con un possibile aumento dei tempi di viaggio fino a venti minuti. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte esterne hanno lavorato 24 ore su 24. Resta invece ancora chiusa la Statale 106, letteralemente trascinata via dalla frana provocata da due giorni di pioggia intensa. I militari del Reggimento Genio Guastatori tra sabato e domenica nel Reggino hanno raggiunto diversi nuclei familiari e aziende agricole rimaste isolate. Interventi sulle strade provinciali 165 e 64, arterie sommerse e dissestate dalla piena alluvionale. (Ansa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...