Caso Matacena, Scajola torna libero

Il Tribunale di Reggio Calabria (presidente Natina Pratticò) ha revocato l’obbligo di dimora all’ex ministro Claudio Scajola, imputato nel processo per i presunti aiuti alla latitanza dell’armatore ed ex deputato di Fi Amedeo Matacena. Il 12 novembre 2014 i giudici avevano già revocato i domiciliari a Scajola, disponendo nei suoi confronti l’obbligo di dimora nel comune di Imperia. Dopo la decisione del giudice l’ex ministro ha affermato che “non è una cosa che mi emoziona”. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...