“Festa della Ripartenza” contro la ‘ndrangheta

“Festa della Ripartenza” a Monasterace per la ripresa delle attività dell’azienda agricola “A Lanterna”, del gruppo cooperativo Goel Bio, danneggiata nell’ottobre scorso da un attentato di matrice mafiosa, il settimo in sette anni. Alla cerimonia hanno presenziato i ministri del Lavoro, Giuliano Poletti, e delle Infrastrutture, Graziano Delrio, il viceministro dell’Interno, Filippo Bubbico, insieme ai presidenti della Regione, Mario Oliverio, e del Consiglio regionale, Nicola Irto, e il vescovo di Locri Francesco Oliva. Secondo Poletti «questa Festa della dimostra che le cose si possono fare e che anche di fronte a fatti gravi e ripetuti come quelli accaduti qui bisogna reagire. E credo che il ritrovarsi qui oggi sia proprio il segno che noi dobbiamo dare». Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. «Oggi – ha detto Oliverio – è la festa della ripartenza dell’agriturismo ‘A Lanterna, azienda che ha subito tanti atti intimidatori, l’ultimo qualche settimana fa. Ho visto nei volti dei ragazzi della cooperativa l’amarezza, ma non la rassegnazione. Quando si è uniti, si può sempre ripartire». Infine, il presidente di Goel Bio Vincenzo Linarello: «E’ inaccettabile l’aggressione continua alle aziende agricole della nostra terra. Questa festa è di chi non si arrende e non vuole rinunciare a lavorare per lo sviluppo della sua terra. Situazioni come queste rappresentano un braccio di ferro tra la ‘ndrangheta e lo Stato. Se è così deve vincere lo Stato».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...