Riforma costituzionale, Galati “battezza” il Comitato per il sì a Lamezia

«L’ammodernamento del Paese passa anche dal superamento del bicameralismo perfetto. La trasformazione del Senato in organo di rappresentanza delle istituzioni territoriali rappresenterà un fattore di integrazione per il Paese, lasciando alla sola Camera dei deputati la titolarità del rapporto di fiducia, della funzione di indirizzo politico e di controllo dell’operato del Governo. Solo così è possibile realizzare processi decisionali più veloci ed efficaci». E’ quanto si legge in una nota del neonato “Comitato del sì” di Lamezia Terme, al termine di un incontro avvenuto alla presenza del deputato Giuseppe Galati. presidente del Comitato lametino è stato nominato il capogruppo di Calabria al Centro al Consiglio comunale Salvatore De Biase e come componenti il consigliere comunale Tranquillo Paradiso, Antonietta D’Amico, Gennaro Folino, Santo Alessandro Iannazzo, Valerio Mercuri, Francesca Montilla, Giuseppe Pulice, Giovanni Talarico e Domenico Zaffina. «Il superamento del bicameralismo perfetto rappresenta una precisa volontà del Parlamento e costituisce – hanno sottolineato dal Comitato – un passaggio determinante, auspicato dai cittadini, per sburocratizzare le istituzioni e agevolare lo svolgimento della vita democratica nella nostra Repubblica. I cittadini italiani potranno, così, rendersi protagonisti di un percorso di cambiamento storico, inseguito fin dalla Costituente ma mai effettivamente realizzato. Ci attende una reale sfida di cambiamento del Paese che potrà, così, essere realizzata attraverso un’azione condivisa e lungimirante. Il “Comitato del sì” di Lamezia – hanno concluso – ritiene ineludibile la realizzazione di un percorso che porti a un Paese moderno, più vicino alle esigenze dei cittadini e a quell’idea di cambiamento che la stessa Europa impone. Il passaggio è d’obbligo: riformare lo Stato e porre fine al sistema che oggi prevede due Camere assolvere ad una medesima funzione».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...