Stagione balneare, ecco la classifica delle acque – LEGGI GLI ELENCHI

Con un decreto dirigenziale del Dipartimento Ambiente della Regione, adottato lo scorso 17 febbraio, sono state classificate le acque costiere di balneazione della Calabria per la stagione balneare 2016, ai sensi del decreto legislativo 116 del 30 maggio 2008. Il decreto, consultabile sul sito della Regione, individua le acque di balneazione sulla base della qualità – scarsa, sufficiente, buona e eccellente – valutata sul piano microbiologico dall’Arpacal (nei file allegati alla fine di questo servizio si può consultare la classificazione della Regione). Tra le acque classificate di qualità scarsa spiccano il tratto di mare prospiciente il depuratore di Paola e quello del lido comunale di Reggio Calabria. Si precisa che i tratti costieri non compresi nel decreto dirigenziale non sono adibiti alla balneazione per motivi diversi, così come previsto dal dlg 116/2008.

allegato B

allegato C

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...