Rock, l’appello: i Toto tornino nella “loro” Calabria

«Sarebbe veramente bellissimo se il gruppo rock Usa dei Toto venisse in Calabria a tenere un concerto o comunque a riscoprire le proprie origini come ha fatto Steven Tyler due anni fa. Ho appreso delle loro origini calabresi e se tornassero sarebbe un bel regalo per i loro compaesani». È quanto ha reso noto la parlamentare Ncd, Dorina Bianchi, sottosegretario ai Beni culturali e al Turismo. I tre fratelli Porcaro, Jeff, Mike e Steve – i primi due morti rispettivamente il 5 agosto 1992 e il 15 marzo 2015 – sono originari di San Luca in Aspromonte. Il gruppo, alla cui guida è rimasto Steve, ha tenuto proprio in questi giorni due concerti in Italia a Torino il 6 febbraio e il giorno successivo a Montichiari. L’invito del sottosegretario di Stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo è stato rivolto alla rock band in una intervista al massmediologo Klaus Davi nel programma KlausCondicio. «Proprio in quanto sottosegretario al turismo mi impegno in tal senso – afferma la Bianchi – affinché queste straordinarie personalità artistiche con notorietà planetaria, possano tornare nella loro terra di origine. Mi sembra un’ottima idea. Sono dei testimonial naturali della Calabria e farò il possibile per tentare di coinvolgerli».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...