Sanità, Oliverio “rompe” con Scura e Urbani

«Adesso basta». Lo afferma il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, a proposito degli ultimi provvedimenti adottati dai commissari al Piano di Rientro dal debito sanitario. «E’ molto grave –prosegue il presidente della Regione- che si approvi l’adeguamento della rete ospedaliera regionale agli standard del Piano sanitario nazionale 2014-2016 senza alcun confronto con la Regione. La rete ospedaliera è atto programmatorio di primissimo livello e costituisce l’ossatura strategica per un rilancio del Sistema sanitario calabrese. Non è accettabile, pertanto, che ciò avvenga in sfregio alle istituzioni democratiche regionali. Rappresenterò nell’immediatezza al ministro della Salute Lorenzin – conclude Oliverio – questo ennesimo atto provocatorio dei commissari».

Un pensiero su “Sanità, Oliverio “rompe” con Scura e Urbani

  1. Ruralpino

    Finalmente Scura ha capito la situazione. La politica clientelare dei partiti ha rovinato il nostro sistema sanitario regionale. Bravo Scura a non mettere in mano la sanità in mano ad Oliverio ed a tutti i politicanti calabresi.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...