Gratteri favorito per la guida della Procura di Catanzaro

La quinta Commissione del Csm ha proposto al Plenum, con una delibera approvata a maggioranza, la nomina dell’attuale procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, a procuratore della Repubblica di Catanzaro. La proposta è stata fatta con il voto favorevole di tre dei componenti della Commissione, mentre due hanno votato a favore dell’attuale procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Mario Spagnuolo. Per Gratteri hanno votato il togato di Unicost Massimo Forciniti, il consigliere di Magistratura indipendente Claudio Galoppi e Elisabetta Alberti Casellati, laica di Forza Italia. Per Spagnuolo, invece, si sono pronunciati i due togati di Area, Lucio Aschettino e Valerio Fracassi.Astenuta Paola Balducci, laica di Sel. La scelta definitiva toccherà al plenum, che si pronuncerà dopo il parere del ministro della Giustizia sui due candidati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...