Callipo: non arretro di un millimetro, resto in Calabria

«Undici colpi di pistola non ci fanno arretrare di un millimetro». Lo ha detto, in una dichiarazione riportata dall’Ansa, l’imprenditore Pippo Callipo, dopo l’ennesima intimidazione nei suoi confronti compiuta a Maierato nella notte da ignori, che hanno sparato alcuni colpi di pistola all’indirizzo del resort di cui Callipo è titolare. «Andremo avanti con le nostre aziende e con i nostri riferimenti certi, che sono le forze dell’ordine ed il Prefetto di Vibo Valentia. È un episodio – aggiunge Callipo – che non so spiegarmi perché non ho ricevuto alcuna richiesta estorsiva, né segnali di ostilità. Comunque, io resto in Calabria».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...