Procure, Gratteri va a Catanzaro: Spagnuolo verso Cosenza

Il procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri guiderà la Procura di Catanzaro. E’ quanto è emerso dopo che il procuratore di Vibo Valentia Mario Spagnuolo, principale concorrente di Gratteri per la sede catanzarese, ha ritirato la propria candidatura con una lettera spedita al presidente della Quinta commissione del Csm: questo anche alla luce della schiacciante proposta con la quale la stessa Quinta commissione ha segnalato Spagnuolo per la guida della Procura di Cosenza (cinque voti per Spagnuolo e uno solo per il procuratore di Paola Bruno Giordano). In seguito al ritiro di Spagnuolo, la quinta commissione del Csm ha nuovamente votato per la proposta al Plenum relativamente al posto di Procuratore di Catanzaro dopo che il 15 marzo scorso c’era stata la delibera approvata a maggioranza in favore dell’attuale procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri. In quella circostanza Gratteri aveva ottenuto i voti di tre dei componenti della Commissione, mentre due avevano votato a favore di Spagnuolo. Gratteri ha ora ottenuto cinque voti, mentre un sesto componente della commissione si è astenuto. Ora toccherà al Plenum ratificare la decisione della commissione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...