Rende, scoperto “arsenale” di armi micidiali

Sei mitragliatrici, due pistole mitragliatrici, un fucile mitragliatore, un fucile a pompa, due moschetti, due fucili, due pistole e migliaia di proiettili: è l’arsenale scoperto nel corso della notte dalla squadra mobile in un box nel complesso residenziale “Il Girasole” di Quattromiglia di Rende. Le armi, tra le quali due Ak 47 Kalashnikov e due Thompson, un mitra Sten e uno Tommy Gun, erano occultate alcune dentro a borsoni ed altre in buste di plastica. Il valore indicativo delle armi, ha detto il questore di Cosenza Luigi Liguori, è di circa 100mila euro al mercato nero. «Armi – ha proseguito – che denotano una capacità di reperimento e utilizzo di altissimo livello. Si tratta di una vera e propria Santa Barbara, forse a disposizione di più cosche, di certo armi importanti e pronte all’uso che possono utilizzare solo persone competenti. Abbiamo rintracciato il proprietario del box e il custode. Non ci sono contratti di locazione in essere. Abbiamo l’idea chiara di chi cercare». (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...