Rende, ucciso in casa a colpi di pistola: c’è un sospettato

Un uomo di 31 anni, Damiano Gallizzi,  è stato ucciso a colpi di pistola in un’abitazione di contrada Dattoli, a Rende. Dai primi riscontri della polizia Gallizzi, studente originario di San Lorenzo del Vallo, sarebbe morto già da alcuni giorni ma il suo corpo sarebbe stato scoperto solo questa mattina. Secondo quanto riporta il Corriere della Calabria gi agenti della squadra mobile di Cosenza avrebbero individuato un sospettato, già sottoposto a interrogatorio in Questura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...