Sequestrata la Reggina Calcio, Foti indagato

La Procura di Reggio Calabria ha disposto il sequestro preventivo delle quote sociali e del patrimonio aziendale della Reggina Calcio Spa. La notizia è stata anticipata dal sito di informazione ildispaccio.it. Secondo gli inquirenti gran parte della documentazione allegata nei vari concordati preventivi presentati per evitare il fallimento non era corrispondente alla realtà dei fatti. Per questo motivo, il presidente della Reggina, Lillo Foti (nella foto), è indagato per bancarotta concordataria. Secondo la Procura, Foti avrebbe inserito nella proposta di concordato alcune entrate (i due accordi con Juventus per 150mila euro e Figc per 40mila euro) non rispondenti al vero, e omesso alcuni debiti oltre quelli già acclarati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...