‘Ndrangheta, sequestrati 5 milioni alla cosca Franco

I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno sequestrato beni per un valore di cinque milioni di euro riconducibili al patrimonio di Giovanni Franco, di 69 anni, e al suo nucleo familiare, tra cui il figlio Paolo, di 37, appartenenti, secondo gli investigatori, a una cosca della frazione “Pellaro” di Reggio. Giovanni e Paolo Franco sono, al momento, entrambi detenuti. Il primo deve scontare una condanna definitiva ad 11 anni e quattro mesi di reclusione, mentre il figlio Paolo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria nell’ambito dell’operazione “Antibes”, eseguita nello scorso mese di gennaio. Il sequestro è stato fatto in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Corte d’appello di Reggio Calabria su proposta della Procura generale. I beni sequestrati consistono nelle quote societarie di un lido, con annessi bar e ristorante, e di una società cooperativa agricola, in un’impresa individuale ed in alcuni prodotti finanziari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...