Elezioni Cosenza, anche il Tar dice no alla lista dei Gentile

La lista “Cosenza popolare” espressione dell’Ncd dei fratelli Gentile resta fuori dalle elezioni comunali del 5 giugno. Lo ha deciso il Tribunale amministrativo regionale, secondo quanto anticipato dal Corriere della Calabria. La lista dei Gentile era già stata esclusa dalla commissione elettorale perché le accettazioni di candidatura dei singoli candidati erano state firmate su moduli datati, non contenenti le prescrizioni in materia di incandidabilità introdotte dalla legge Severino: contro questa esclusione i responsabili di “Cosenza popolare” hanno presentato ricorso al Tar, che invece ha dato loro torto. “Cosenza popolare” era una delle sei liste a sostegno della candidatura a sindaco di Enzo Paolini (nella foto – tratta dalla sua pagina facebook – insieme a Pino Gentile). Non è escluso che comunque ci sia l’appello al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...