Locride, scoperto un altro “arsenale” di armi

Un vero e proprio arsenale è stato scoperto dai carabinieri di Caulonia che hanno arrestato e posto ai domiciliari un sessantaduenne e denunciato in stato di libertà il figlio. Nel corso dell’operazione, disposta dal Gruppo carabinieri Locri e condotta con lo Squadrone eliportato “Cacciatori” di Vibo Valentia, i militari, nell’abitazione dell’uomo hanno trovato 2 fucili retrocarica monocanna di cui uno, con relativa ottica, denunciato quale oggetto di furto nel 2012 a Capriata d’Orba (Alessandria); 2 caricatori per pistola; 7 fucili monocanna ad avancarica; 6 baionette; una pistola priva di matricola; 2 pistole doppia canna prive di matricole; numerose cartucce per pistola e fucile di vario calibro, 3 kg di ogive. In un terreno, i militari hanno poi trovato 2 pistole di cui una revolver; 8 caricatori per pistola vario calibro; 1460 cartucce e proiettili di vario calibro; 60 cartucce e proiettili di vario calibro; oltre 200 gr. di polvere da sparo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...