Lamezia, all’alba il ricordo dei netturbini “martiri” – FOTO

Centinaia di persone hanno partecipato alla manifestazione che si è svolta all’alba a Lamezia Terme, per commemorare Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano, i due netturbini uccisi dalla ‘ndrangheta il 24 maggio 1991 mentre stavano svolgendo il proprio lavoro. Le indagini hanno da subito evidenziato un agguato di stampo mafioso, non per il profilo delle due persone, ma come gesto dimostrativo rispetto al controllo del territorio. La manifestazione di commemorazione è stata promossa da “Libera” e si è svolta alle 5 del mattino, alla stessa ora in cui avvenne il duplice delitto e nello stesso luogo, in località Miraglia di Sambiase, alla presenza di tante associazioni di volontariato, rappresentanti delle istituzioni e tanti cittadini. Il ricordo dei due netturbini è stato affidato a ventidue persone del mondo dell’associazionismo, della cultura, dell’antimafia e delle istituzioni, tra le quali il prefetto di Catanzaro, Luisa Latella, il vicepresidente della Giunta regionale, Antonio Viscomi: presenti tra gli altri poi il vescovo di Lamezia monsignor Cantafora, il sindaco Paolo Mascaro, l’ex sindaco Gianni Speranza, don Giacomo Panizza della “Progetto Sud”, il testimone di giustizia Rocco Mangiardi. Tutti hanno sottolineato la necessità di chiarire i contorni di quel delitto per fare giustizia.

13226996_10206457756179587_4019765239633267149_n

13265954_10206457756139586_8986090253898309915_n

13230175_10206457796660599_799512425375217534_n

13239970_10206458198510645_9163981684316560340_n

13254107_10206458155829578_1736327446397314102_n

13240518_10206457940344191_2173660720571570931_n

13241103_10206458209790927_1594229661914914335_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...